Viaggiare in auto

Se si viaggia in automobile con animali al seguito, è bene sapere che il codice della Strada prevede il trasporto con rete di protezione, l’uso della gabbia o la cintura di sicurezza per cani.

Per quanto riguarda i GATTI esso vanno tenuti nelle apposite gabbiette previste per il loro trasporto.

Il viaggio sarà un piacevole svago per i vostri amici a 4 zampe, se seguirete poche facili regole:

  • Evitate di farli mangiare subito prima della partenza. A stomaco pieno rischierebbero maggiormente di soffrire di “mal d’auto”
  • A questo proposito informatevi preventivamente dal vostro Veterinario per sapere quali farmaci “anti nausea” potete eventualmente somministrare al vostro 4 zampe “
  • Durante il viaggio portate con voi molta acqua fresca e una ciotola. Ricordate che loro soffrono il caldo molto più di noi ed hanno quindi bisogno di reintegrare spesso i liquidi persi con la salivazione.
  • Per lo stesso motivo fate circolare aria nell’abitacolo dell’auto in modo da limitare l’accumulo di calore.
  • Fermarsi frequentemente. Durante i viaggi molto lunghi è importante fare molte soste per farlo bere, per i bisogni, per fargli sgranchire un po’ le zampe e distrarlo. Questo renderà il viaggio meno faticoso e più piacevole per tutti.

ATTENZIONE! Far girare aria nell’abitacolo NON significa farlo viaggiare con la testa fuori dal finestrino; questo potrebbe causare colpi d’aria e compromettere la sua salute.

Se il vostro amico non è abituato a viaggiare in auto, portatelo un po’ a spasso nei giorni che precedono il viaggio. Al momento della partenza sarà lui stesso a saltare in macchina.

E’ MOLTO IMPORTANTE NON LASCIARE MAI GLI ANIMALI CHIUSI IN AUTO NELLA STAGIONE CALDA. OLTRE AL RISCHIO DI PRENDERE UNA MULTA SALATA, UN COLPO DI CALORE PUO’ METTERE IN GRAVE PERICOLO LA LORO SALUTE E PORTARE ADDIRITTURA ALLA MORTE.

Sui mezzi pubblici e i Taxi

Ogni Comune ha un proprio regolamento che determina l’accesso degli animali sui mezzi pubblici come autobus, tram e metropolitane.

Qualora l’accesso sia consentito i cani devono essere portati al guinzaglio e muniti di museruola e non si deve comunque MAI superare il numero di 2 cani per vettura.

I gatti e gli altri animali devono essere custoditi nelle apposite gabbiette per il trasporto.

In entrambi i casi può essere richiesto il pagamento del biglietto.

Un consiglio può essere quello di rivolgersi preventivamente alle Società di Trasporto pubblico (ATM o simili) e chiedere tutte le delucidazioni del caso onde evitare multe.

Nel caso si debba viaggiare in TAXI, è sufficiente informare la compagnia chiamata dell’intenzione di portare animali.

L’accettazione è infatti a discrezione del conducente e vi verrà così mandata un’auto sulla quale è possibile portare animali.