Viaggiare in aereo

L’aereo è forse il mezzo più difficile con il quale viaggiare insieme agli animali.

Le regole variano da compagnia a compagnia e a seconda della destinazione del viaggio.

E’ bene quindi informarsi preventivamente presso la compagnia aerea e comunicare al momento della prenotazione del volo, la presenza di animali. Ci sono comunque delle regole generali comuni a tutte le compagnie (salvo casi eccezionali):

I cani di piccola taglia possono essere portati in cabina e devono essere tenuti nelle apposite gabbiette per il trasporto che DOVRANNO avere il fondo impermeabile.
Il peso del cane più il contenitore NON DEVE comunque MAI SUPERARE i 10 Kg.

I cani di peso superiore ai 10 Kg. (compresa la gabbia) saranno imbarcati nella stiva come i bagagli ed “ospitati” in apposite gabbie fornite dalle Compagnie Aeree.

Per gli animali che viaggiano nella stiva il costo del biglietto varia secondo il peso e la destinazione.

UN VIAGGIO IN AEREO PUO’ ESSERE MOLTO TRAUMATICO PER I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE, SOPRATTUTTO QUANDO SONO COSTRETTI A VIAGGIARE NELLA STIVA.

SE E’ POSSIBILE CERCHIAMO DI EVITARE LORO UN VIAGGIO DISAGEVOLE CAMBIANDO, MAGARI, MEZZO DI TRASPORTO O CERCANDO PER TEMPO UN’ALTRA SISTEMAZIONE AL NOSTRO AMICO PER IL PERIODO IN CUI NOI SAREMO ASSENTI.