La nostra giornata

MATTINO

I volontari presenti preparano e distribuiscono abbondanti ciotole contenenti un composto preparato seguendo una specifica dieta, consigliata dal nostro veterinario, per rispettare le esigenze del nostro amico. Questo significa che il pasto di ogni nostro ospite varierà in funzione di età, peso ed eventuali problematiche legate alla salute o altro.

Ogni mezz’ora circa, seguendo un preciso percorso calcolato per non far incrociare i cani, gruppi di 5 box vengono liberati nelle rispettive aree cortilive messe a disposizione dalla nostra struttura. Questo si ripete fino a quando tutte le gabbie interne non hanno “sgambato”.

Infine, mentre un volontario pulisce e disinfetta tutti i box e gli ambienti ad uso umano, un altro si preoccupa di lavare e asciugare tutte le ciotole utilizzate.

POMERIGGIO

I volontari presenti hanno svariate mansioni a cui adempire.

Alcuni vengono assegnati alla cucina con lo scopo di preparare il cibo che verrà distribuito la mattina seguente, altri si preoccupano delle cure mediche e delle terapie che devono essere eseguite tutti i giorni, altri ancora si preoccupano invece del servizio al pubblico e della pulizia delle aree e dei box esterni, garantendone anche lo “sgambamento” seguendo lo stesso iter della mattina. A fine giornata vengono sterilizzati e puliti i “container” utilizzati per l’ isolamento sanitario, messi in ordine i magazzini, assicurato pasti aggiuntivi agli ospiti che ne hanno necessità e infine sistemati i cani per la notte, sistemando gli “inserimenti” non ritenuti ancora definitivi in appositi boxini singoli.

NOTA

Ogni giornata varia in funzione delle esigenze presenti, tenendo conto che comunque il personale presente e non, rimane disponibile per accalappiamento randagi, controlli sanitari e trasporti medici d’urgenza 24 ore su 24.