Adotta un cane

Chi decide di adottare un cane al canile probabilmente non si rende veramente conto della felicità che donerà al cane scelto… Passare tra le gabbie vuol dire essere scrutati da mille sguardi, uno più dolce dell’altro, ognuno con la sua espressività, ma tutti con lo stesso scopo: TROVARE UN PADRONE AMOREVOLE E PRONTO A RICEVERE L’AFFETTO CHE QUALSIASI CANE DONA SPASSIONATAMENTE, SENZA PRETENDERE NULLA IN CAMBIO!!

Una cosa però ve la vogliamo chiedere noi Volontari, che al contrario siamo molto esigenti, IL CANE E’ UN AMICO, UN COMPAGNO FEDELE CHE NON TRADISCE, e perciò va trattato come tale!! Chiediamo quindi che chi decide di venire al canile lo faccia con la seria intenzione di voler migliorare le condizioni dei nostri tanto amati amici, tanto vicini all’uomo nel momento del bisogno, tanto preziosi nella ricerca sotto macerie, sotto valanghe e persino nell’acqua..ma anche tanto facili da abbandonare quando non servono più…certo per queste persone che non hanno un cuore è facile lasciare il proprio compagno di vita, ormai vecchio, al triste destino del canile..destino che lo accompagnerà fino alla morte!

Adottare un cane non è semplice, noi Volontari amiamo molto i nostri animali e perciò siamo molto esigenti con chi li dovrà accudire, ma se voi desiderate veramente aiutare uno dei tanti cani costretti a vivere al Canile, capirete la nostra necessità di informarci (per quanto è possibile) sulle persone che abbiamo di fronte per essere sicuri che il nostro cane finisca in “buone mani”.

Noi volontari ci riserviamo quindi di mandare un nostro volontario per controllare le condizioni del cane SENZA ALCUN PREAVVISO! Nel caso in cui il cane risulti maltrattato o non sia accudito adeguatamente siamo autorizzati al ritiro immediato dello stesso.

Ma non scoraggiatevi perché se le vostre intenzioni sono buone e amate i cani non ci sarà alcun problema!!!

Una volta davanti al Canile si dovrà appunto rispondere alle domande di rito poste dal Volontario-Responsabile di turno e se sono presenti i requisiti richiesti si può procedere alla scelta del cane che corrisponda ai vostri gusti, alle vostre possibilità di spazio da riservargli e alla vostra disponibilità di tempo da dedicargli.

Fatto questo non resta che compilare la scheda d’affido (in duplice copia) sul quale saranno presenti i vostri dati e quelli del cane prescelto, che dovrà essere denunciato all’anagrafe canìna entro 30 giorni; verrete quindi informati sullo stato di salute dell’animale e vi sarà consegnato il libretto sanitario.

IMPORTANTE: Informiamo inoltre che la persona che fornisce i propri dati per l’adozione sarà da noi ritenuto il responsabile da contattare per qualsiasi evenienza, ciò implica anche (ahimè) il maltrattamento!

I cani sanno amare anche chi non li ama e sanno dare la vita per l’affetto di chi invece se ne prende cura! Alcuni di loro passano la vita dietro a sbarre e aspettano soltanto qualcuno che, allungando loro la mano per una carezza, non lo faccia solo per un attimo ma PER IL RESTO DELLA LORO VITA!